• via Cantore 19, Cinisello Balsamo (MI), 20092
  • +39 026175658
  • comunicazione@cumse.it

Telemedicina in Ciad

Fondazione CUMSE ha lanciato un progetto di telemedicina nell’ospedale Bon Samaritain in Ciad.

Il progetto, sviluppato presso il Centro Ospedaliero Universitario situato nella città di N’djamena, è focalizzato in particolare sulla telepatologia, sulla teleradiologia e sulla telecardiologia.

Per realizzare questo servizio di telemedicina è stata indispensabile la formazione di personale locale; a questo scopo sono stati organizzati dei corsi specifici presso l’Ospedale ma anche simposi on‐line utilizzando l’e‐learning.

Attraverso la comunicazione di dati, immagini e video in tempo reale è stata offerta ai medici la possibilità di consulto con più operatori in tempo reale e differito e la creazione di un database con numerose funzionalità quali statistiche, diagnosi, ecc. Inoltre, grazie alla connessione satellitare, è possibile superare gli attuali problemi di cattiva comunicazione, utilizzando il sistema voip di telefonia digitale ed internet annullando costi enormi.

In futuro, grazie alla versatilità del sistema installato, la Fondazione avrà la possibilità di implementare il servizio con altre specialità (oculistica, endoscopia, ecografia), e avrà la possibilità di raggiungere poli sanitari periferici, offrendo servizi che fino ad oggi erano disponibili solo nei grandi ospedali cittadini.