• via Cantore 19, Cinisello Balsamo (MI), 20092
  • +39 026175658
  • comunicazione@cumse.it

La moringa, l’albero della vita

La moringa è una pianta originaria dell’Asia sub-tropicale dall’enorme potenziale nutrizionale.

Conosciuta fin dall’antichità come albero miracoloso, è l’unica pianta che contiene gli 8 amminoacidi essenziali che l’organismo umano non è in grado di sintetizzare da sé e che vanno integrati attraverso l’alimentazione.

A parità di peso, la moringa garantisce:

  • il 25% di proteine in più delle uova
  • il doppio delle proteine presenti nel latte
  • quattro volte la vitamina A delle carote
  • sette volte la vitamina C delle arance
  • il triplo del potassio delle banane
  • oltre a calcio, ferro, fosforo, vitamina E, vitamina K e vitamine del gruppo B.

Fondazione Cumse coltiva la moringa in Africa, nel villaggio di Mayami, Nord del Camerun.

Il progetto integrato ARBRE DE VIE nasce per sostenere lo sviluppo di quattro cooperative gestite da donne, potenziando il tessuto economico locale e favorendo la coltivazione, l’allevamento tradizionale, la trasformazione e la commmercializzazione di prodotti agropastorali.

Per contrastare in modo efficiente la malnutrizione infantile abbiamo studiato la Pappa Cumse, una speciale pappa proteica a base di moringa con la collaborazione del Centro di Nutrizione neonatale dell’Istituto Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico dell’Università degli Studi di Milano.

Dal 2013, grazie ad una donazione del dottor Mario Maiani e al continuo sostegno economico e logistico delle suore Figle della Carità, Fondazione Cumse Onlus ha un ospedale attivo nel villaggio di Moutourwa, nell’estremo nord del Cameroun. In esso viene somministrata la Pappa Cumse preparata in diverse formulazioni per meglio curare i diversi stadi di malnutrizione dei suoi piccoli pazienti.

Recentemente abbiamo partecipato al Quarto Congresso Mondiale sulla Moringa che si è tenuto a Jaipur (India), con relatori, docenti universitari e imprenditori del settore.

Durante il congresso abbiamo compreso ancora meglio le variegate e molteplici caratteristiche di questa pianta.

Nello stato del Tamil Nadu abbiamo visitato le piantagioni e le aziende agricole che trasformano semi e foglie a seconda dell’uso e del prodotto finale.