Progetti sanitari

OSPEDALE MATERNITA' SANTA MONICA

cumse progetti sanitari dottoreDOVE: MARZA- NGAOUNDèRè CENTRO CAMEROUN

Marza, a 12 kilometri dalla città di N’Gaoundéré, nell’immenso altopiano dell’Adamaoua a 1100 m d’altitudine. Quest’immenso altopiano si trova tra la grande foresta equatoriale del Sud e la zona Saheliana del Nord del Camerun. La sua popolazione, di circa 17000 abitanti, è essenzialmente costituita da allevatori e agricoltori.

L’ospedale Santa Monica fa parte del Centro Yves Plumey (CMYP) creato nel 2001 da Mons. Joseph Djida, vescovo della Diocesi di N’Gaoundéré per perpetuare la memoria e l’opera del suo predecessore, missionario bretone assassinato in Cameroun nel 1991.

Il Centro Sanitario Yves Plumey è stato aperto nel 2006 ed è stato gradualmente applicato nel corso del tempo il Centro Sanitario conosce un’estensione graduale. Funziona con un’autorizzazione del Ministero della Sanità Pubblica.

Ad oggi è costituito da:

• 3 sale da consultazione;
• 8 camere di degenza;
• una sala parto;
• un laboratorio medico che offre un pannello di 13 esami;
• una pro farmacia;
• un Centro di Riabilitazione Funzionale (Kinesiterapia);
• una sala di degenza di kinesiterapia;

cumse progetti sanitari sala attesa
L’Ospedale Santa Monica è la maternità del Centro costruita per assicurare alle donne e ai bambini un’assistenza sanitaria adeguata dalla quale erano esclusi a causa della posizione isolata del luogo e la lontananza dalle città principali. Attualmente la maternità offre un contesto adeguato per le donne per:

• Praticare le vaccinazioni e le visite prenatali necessarie al fine di ridurre la mortalità materna e neonatale e per assistere le donne durante la gravidanza.
• Assistere parto e post-parto
• Rafforzare le capacità degli individui, delle famiglie e della comunità di migliorare la salute della mamma e del neonato
• Informare la popolazione nei villaggi sulle malattie a trasmissione sessuali e le pandemie
• Prendere in carico i bambini prematuri

 

L’Ospedale collabora con l’Ospedale distrettuale al fine di perseguire l’obiettivo condiviso di diminuire il rischio di mortalità infantile e materna.

Ha in carico anche la distribuzione alle diverse maternità di vaccini e medicinali da somministrare alle donne in gravidanza e ai bambini da 0 a 5 anni.

Questa collaborazione permette anche di pianificare la supervisione e le visite tecniche per il controllo sanitario e amministrativo.

La maternità di Marza è sostenibile e autofinanziata grazie alle altre attività del Centro.

cumse progetti sanitari ambulanza

 

logo cumse bianco rosso

diventa volontario

In questo sito facciamo uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dei nostri visitatori